Arca dei Suoni dà il benvenuto nel sito “Scuolamuseo” che ospita il Repertorio delle esperienze didattiche nel campo dei beni culturali e dell’identità siciliana - REDIBIS.
Questo nuovo archivio, permette agli elaborati prodotti dagli istituti scolastici di ogni ordine e grado, realizzati in oltre 10 anni di attività promosse dal Servizio Valorizzazione del Dipartimento dei Beni Culturali della Regione Siciliana, di ritornare alla luce per essere conosciuti e fruiti dagli utenti del web.

Scuolamuseo – REDIBIS nasce come sviluppo ulteriore del progetto Arca dei Suoni, a cura dell'Unità Operativa 3 - Valorizzazione e musealizzazione fondi documentali e gabinetti di restauro, archivi e teche, R.E.I.S., L.I.M. (ex U.O. IX, ex U.O. VIII, ex U.O. 4), del Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica e audiovisiva, in collaborazione con il Servizio Valorizzazione del Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

AVVIO DEI NUOVI STRUMENTI OFFERTI DA ARCA DEI SUONI

Gli strumenti complementari per la didattica dei beni culturali e ambientali offerti da  Arca dei Suoni - CricdLearn, piattaforma a supporto dei progetti educativi, e Scuolamuseo REDIBIS, archivio delle esperienze didattiche -  sono da oggi attivi.

Con la loro adesione a CricdLearn, gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado e gli operatori educativi interessati potranno stabilire un contatto diretto con gli esperti del CRICD della Regione Siciliana e usufruire della loro consulenza disciplinare e tecnica.

Potranno inoltre entrare a far parte di una “comunità di pratica e di scopo”, accedendo ad uno spazio virtuale in cui usufruire dei numerosi documenti disponibili, cooperare nella progettazione di percorsi didattici, interagire attraverso i forum e le chat, richiedere interventi tecnici – sia a distanza che in presenza - per la documentazione e la divulgazione delle esperienze e ottimizzarne la diffusione, ma anche condividere  le proprie competenze.

CricdLearn è dunque un work in progress aperto, che verrà perfezionato nel tempo grazie al contributo degli esperti e dei docenti che vorranno parteciparvi.

Registrarsi è semplicissimo. Accedendo alla homepage all’indirizzo http://cricdlearn.arcadeisuoni.org/, collegato anche alle pagine di Arca dei Suoni, e cliccando su ‘login’ si verrà indirizzati alla pagina di registrazione da cui, seguendo semplici istruzioni, sarà possibile richiedere la crezione del proprio account utente e iscriversi a uno o più dei percorsi offerti. (continua)

Leggi tutto: AVVIO DEI NUOVI STRUMENTI OFFERTI DA ARCA DEI SUONI

Da "Scuola Museo" ad "Arca dei Suoni". Vent'anni di attività per la valorizzazione dei beni culturali

Dal progetto “Scuola Museo” a “Scuolamuseo Redibis”, generato da “Arca dei Suoni”.

Il progetto “Scuola Museo” è un sistema di educazione permanente ai beni culturali.

La Regione Siciliana ha, infatti, nel tempo emanato diversi provvedimenti legislativi in materia di educazione permanente, primo fra tutti la l.r. 66/75, nella consapevolezza che Musei, Gallerie, Biblioteche, Parchi archeologici, Soprintendenze sono luoghi di conservazione, tutela e valorizzazione del patrimonio, ma anche agenzie formative, e che promuovere cultura significa progettare ed attuare iniziative che rappresentino al meglio la molteplicità culturale siciliana e valorizzino il patrimonio esistente. Da queste premesse si sono sviluppati nel tempo, per quanto riguarda l’educazione ai beni culturali, percorsi paralleli, con le stesse finalità, ma con attori diversi.

Tenuto infatti conto che il capitolo del bilancio regionale al quale imputare le spese per le attività di educazione permanente può essere utilizzato, per disposto legislativo, al 50% per iniziative direttamente promosse dall’amministrazione regionale e per l’altro 50% dai Distretti scolastici, ora soppressi e le cui competenze sono state assorbite dalle istituzioni scolastiche autonome, si è agito su due fronti. Da una parte si è avviato presso i Musei e le Soprintendenze Regionali quello che è ormai conosciuto come progetto “Scuola Museo”, mentre dall’altra si è operato mediante la concessione di contributi ai Distretti scolastici prima ed alle singole scuole dall’anno 2000 in poi.

Il Progetto “Scuola Museo”

Pensato in via sperimentale già dal 1993 il progetto costituisce ormai uno dei punti di forza dell’attività dell’amministrazione dei beni culturali.

Leggi tutto: Da "Scuola Museo" ad "Arca dei Suoni". Vent'anni di attività per la valorizzazione dei beni...

Oltre 200 le schede di inventario dell'archivio Scuolamuseo

Sono state caricate nuove schede di archivio: grazie alla collaborazione di Agnese Ciulla, studentessa di Storia dell'ateneo palermitano, che su questo lavoro si è concentrata durante il tirocinio svolto presso il CRICD, il numero complessivo delle esperienze di documentazione dei beni culturali siciliani che l'archivio Scuolamuseo REDIBIS è in grado di salvare dall'oblio supera così la soglia del secondo centinaio.
Si tratta di schede che dovranno essere perfezionate e completate con i file prodotti dalle Scuole e dai vari Istituti dell'Amministrazione dei Beni Culturali che con queste hanno collaborato.
Intanto, si prosegue con l'opera di inventariazione per rendere disponibili gli oltre 300 lavori realizzati nei decenni di attuazione del Progetto Scuola Museo, ai quali si vanno affiancando file di più recente produzione, su un portale che vede crescere di giorno in giorno il numero dei suoi visitatori e dei suoi contributors.

Sottocategorie

I "feed" di ScuolaMuseo

Sito realizzato dalla Unità Operativa 3 - Valorizzazione e musealizzazione fondi
documentali e gabinetti di restauro, archivi e teche, R.E.I.S., L.I.M. del CRICD

Direttore Caterina Greco - Dirigente responsabile Orietta Sorgi
Progettazione e amministrazione Masi Ribaudo - Supporto tecnico e scientifico Carlo Columba

Sei qui: Home Articoli e recensioni - Beni culturali